ROH, «Alice nel Paese delle Meraviglie»

Lo spettacolare balletto di Christopher Wheeldon interpretato da Federico Bonelli, martedì 16 dicembre in ottanta sale cinematografiche italiane


“Le scenografie di Bob Crowley aggiungono un nuovo significato alla parola multimediale. È impossibile non rimanerne affascinati.” (Telegraph)

Il balletto di Christopher Wheeldon, basato sul celebre libro di Lewis Carroll, è una storia esuberante, popolata di personaggi immediatamente riconoscibili, come il Cappellaio Matto che balla il tip-tap, il suscettibile Bianconiglio e la cupa e lunatica Regina di Cuori.

Wheeldon, con l’aiuto del compositore Joby Talbot e dello scenografo Bob Crowley, ha creato un balletto per famiglie, genuino e fedele allo spirito dell’amato classico per l’infanzia di Carroll.

Mentre i conoscitori del balletto apprezzeranno le performance di Federico Bonelli e Sarah Lamb e i riferimenti ad altre opere (vi è, per esempio, una parodia dell’adagio rosa de La Bella Addormentata, con le crostate al posto dei fiori), lo spettacolo è soprattutto una brillante riproduzione del mondo bizzarro e fantastico di Carroll, con meravigliose coreografie, una musica vivace e una buona dose di magia da palcoscenico. Visionario, poetico, fantastico: un perfetto spettacolo di Natale per tutte le famiglie!

Martedì 16 dicembre 2014 – ore 20.15 IN DIRETTA dalla Royal Opera House | Costo biglietto: 10 -15 euro

Qui per l’elenco completo dei titoli e delle sale coinvolte

© RIPRODUZIONE RISERVATA